SPF – Il Fattore di Protezione Solare

Scegli SPF giusto per la tua pelle

Cos’è l’SPF? Si tratta dell’acronimo per Fattore di Protezione Solare.

La prima cosa che salta all’occhio quando ci si trova dinanzi a uno scaffale di creme solari  e si inizia a leggere l’etichetta è senza dubbio questo acronimo SPF  – Sun Protection Factor –  ovvero il Fattore di Protezione Solare.

L’SPF ha una gradazione: il numero sta a indicare l’intervallo di tempo in cui è possibile rimanere esposti al sole prima di cominciare a scottarsi.

Quindi, maggiore è il numero di SPF, maggiore sarà la protezione, ma questo lo sapevate già, vero? Ciò che però si sa meno è in base a cosa viene calcolato il fattore di protezione solare, o meglio, come si fa a sapere qual è l’SPF giusto per la propria pelle?

Il Fattore di Protezione Solare funziona in questo modo: bisogna calcolare il numero di minuti che mediamente impiega la pelle per scottarsi al sole senza aver applicato alcuna protezione (per esempio 20 minuti). A questo punto, si moltiplica il numero dei minuti (20) per il numero SPF (prendiamo una protezione 10): 20 x 10 = 200.

Questo significa che applicando la protezione 10 si hanno 200 minuti di tempo prima di iniziare a scottarsi.

Tuttavia, questi sono solo valori teorici. Nella realtà, ci sono anche altri fattori da considerare, come il fototipo e l’intensità dei raggi UV (leggi il nostro articolo a riguardo)  in un determinato luogo nonché l’ora in cui ci si espone al sole. 

Dopo questa premessa chiarificatrice, voglio presentarvi questi due prodotti solari Guinot di cui Noi del Centro Estetico I Narcisi siamo rivenditori autorizzati.

Ricorda, Agosto Aperti!!

Spray UV Defense spf 30 magnifico effetto secco sulla pelle. Lascia la pelle protetta dai danni del sole con un’applicazione semplice e veloce.
Impedisce alla pelle l’invecchiamento causato dai raggi Uva e la ammorbidisce.

 

Large Ecran UV spf 30 protegge le zone delicate del viso, delle spalle e del decolletè fin dalle prime esposizioni.